FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
I Segni dell'Uomo

La Cina

Le arti e la vita quotidiana. viste da Padre Matteo Ricci e altri missionari gesuiti

Matteo Ricci. A cura di Gianni Guadalupi. Testi di: Josef Franz Schutte S.J, Marco Bussagli
1980 / 216 PAGINE. Lingua: Quattro edizioni: italiano, inglese, francese, spagnolo
Una serie di scritti del celebre missionario Matteo Ricci convergono in questo volume che rievoca la presenza dei Gesuiti in Cina, all’epoca della dinastia dei Ming, mentre le varie serie di illustrazioni rientrano nell’epoca della dinastia mancese.
La storia delle missioni dei padri Gesuiti in Cina s’intreccia con la rivoluzione dei confini geografici e l’espansione delle rotte coloniali che interessò l’Europa del XIV – XV secolo. Attraverso le testimonianze dirette di Padre Matteo Ricci e di altri gesuiti, si riesce a ricostruire in maniera dettagliata e avvincente sia gli usi e i costumi della Cina antica, sia il modo in cui gli occidentali dovettero interfacciarsi con le profonde differenze del mondo orientale. Il Documento storico acquista qui la portata del romanzo: non è reperto “morto” ma è materie viva, di cui si apprezzano le molteplici sfaccettature.