FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
I Segni dell'Uomo

El-Fayyum

Jacques-Édouard Berger, Rosario Pintaudi. Testi di: Klaus Perlasca, Jacques-Édouard Berger e Rosario Pintaudi
1985 / 172 PAGINE. Lingua: Tre edizioni: italiano, francese, spagnolo
Il volume presenta una selezione di ritratti funebri rinvenuti nell’oasi del Fayyum, in Egitto, risalenti all’età romana. Il realismo dei volti e la qualità dei pigmenti e della lavorazione ne fanno uno degli esempi più alti di pittura antica.
I ritratti del Fayyum costituiscono un’unicum nel panorama archeologico antico, sia perché diretta testimonianza della pittura, sia per la particolare commistione di stili che si produsse fra le colonie greche e romane nell’antico Egitto, perpetratore di Assoluti e di ipogei. Alla scoperta di questi dipinti perfettamente conservati, e dal grande impatto emotivo, guidano i testi di eminenti Egittologi e storici dell’arte del calibro di Klaus Perlasca, Jacques E. Berger e Rosario Pintaudi.