BALLETTI MECCANICI
Cinema e musica sotto il cielo del Labirinto
Dal 2 al 31 agosto 2019, Labirinto della Masone


Balletti Meccanici è la rassegna cinematografica e musicale che il Labirinto della Masone propone per tutto il mese di agosto.

Nella piazza centrale del labirinto più grande al mondo cinema e musica si alternano e si intrecciano in undici appuntamenti che comporranno un percorso evocativo e sorprendente.

La rassegna prevede, il venerdì, concerti e sonorizzazioni dal vivo e il sabato una scelta variegata e originale di proiezioni cinematografiche, oltre ad un’ulteriore serata giovedì 8 agosto.

Ad aprire la rassegna, venerdì 2 agosto, sarà il concerto di Mokadelic, band romana tra post-rock, sperimentazione e psichedelia, nota al pubblico per la colonna sonora della serie televisiva Gomorra e dei film Sulla mia pelle e Acab.

 

Sabato 3 sarà proiettato, alla presenza degli autori, Ephémère. La bellezza inevitabile (2017), il documentario dedicato a Franco Maria Ricci realizzato da Catrina Producciones, vincitore del Best Documentary Award al Salento International Film Festival lo scorso anno. Per l’occasione la collezione d’arte di Franco Maria Ricci sarà visitabile in orario serale fino alle 24.00.

Gli appuntamenti proseguiranno poi giovedì 8 agosto con la proiezione di La strategia del ragno (1970) di Bernardo Bertolucci, che con Franco Maria Ricci coltivò una sincera e lunga amicizia. Il film, liberamente tratto dal racconto dello scrittore argentino Jorge Luis Borges Tema del traditore e dell’eroe e girato tra Sabbioneta e la Bassa parmense, sarà anticipato da una introduzione

inedita di Bertolucci che ne amplificherà le suggestioni.

Venerdì 9 agosto sarà la volta di “Live Soundtrack Contest – Viaggi nella Luna: 1902-1969-2019” gara di sonorizzazioni dal vivo organizzata in collaborazione con Squinterno in Pillole, nella quale cinque band si alterneranno sul palco sonorizzando cortometraggi ispirati ai viaggi stellari e allo sbarco sulla luna, celebrandone il cinquantenario. Una giuria selezionata e il voto del pubblico decreteranno il vincitore.

Sabato 10 agosto la rassegna si intreccerà con il consueto appuntamento culinario di San Lorenzo, Stelle per tutti. Accompagnati da alcuni dei primi cortometraggi di Charlie Chaplin sonorizzati dai jazzisti Stefano Calzolari (piano), Stefano Carrara (contrabbasso)

e Michele Morari (batteria), alcuni celebri chef stellati proporranno golosi piatti a tema Charlot. Dopocena…stelle per tutti! Dalle 23 le luci si abbasseranno per consentire agli ospiti di ammirare il cielo stellato a caccia di comete. Per l’occasione verrà proiettato, per la prima volta all’aperto, il film ★ – STAR (2017) del videoartista austriaco Johann Lurf: un viaggio lungo più di cento anni attraverso i cieli stellati della storia del cinema (da Méliès a Star Wars, dai b-movie di Ed Wood al Grande Lebowski). Proiezione ad ingresso gratuito.

Il venerdì successivo, 16 agosto, salirà sul palco la band C+C=Maxigross per presentare il suo ultimo album intitolato Deserto e ispirato alle opere dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, mentre sabato 17 sarà proiettata la

versione cinematografica dell’indimenticabile sceneggiato televisivo Ligabue (1977). Il film, un racconto di alcuni episodi della vita di Antonio Ligabue, è stato scritto da Cesare Zavattini, autore del testo della prima monografia sull’artista pubblicata da Franco Maria Ricci nel 1967.

Venerdì 23 agosto, in un evento in collaborazione con la Cineteca di Bologna, gli Earthset presenteranno il loro ultimo progetto: la sonorizzazione live del film muto L’uomo meccanico (1921) di André Deed, uno dei primi film di fantascienza prodotti in Italia, mentre sabato 24 sarà proiettato I misteri del giardino di Compton House (1982), del noto regista gallese Peter Greenaway in collaborazione con il Comune di Parma

nell’ambito delle celebrazioni del ventennale della rassegna estiva I Giardini della Paura.

A chiudere la manifestazione due appuntamenti legati al cinema d’animazione: il primo, venerdì 30 agosto, a cura di Aion project, è intitolato Tengu no Monogatari, ed è un progetto di sonorizzazione dal vivo di cartoni  giapponesi realizzati tra il 1929 e il 1935 mentre sabato 31 sarà proiettato il cartone animato  Il cavaliere inesistente (1972), l’unica opera cinematografica tratta direttamente da un lavoro di Italo Calvino, realizzato con tecnica mista e attori da Pino Zac, co-fondatore della rivista Il male insieme a Vauro.

Ogni venerdì sera, al termine dei concerti, la serata proseguirà con un aftershow a ingresso gratuito a cura di Postwar Cinema Club nella corte d’ingresso del Labirinto.

CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI


Venerdì 2 agosto:
Mokadelic live.
Aftershow: Night Movie: Video & Music Selection by Billy Bogus, Live Sax & Flute by Luke Hunter

Sabato 3 agosto:
proiezione di Ephémère (2017) di Simone Marcelli, Barbara Ainis e Fabio Ferri (alla presenza degli autori). Apertura straordinaria del museo della Fondazione Franco Maria Ricci fino alle 24.00

Giovedì 8 agosto:
proiezione di La Strategia del ragno (1970) di Bernardo Bertolucci
Introdotta da un video inedito dell’autore

Venerdì 9 agosto:
Live Soundtrack Contest – Viaggi nella luna: 1902-1969-2019” (in collaborazione con Squinterno in Pillole e con la partecipazione di Associazione Superfamiglia APS, Officine delle Arti Audiosive Parma e Wendy Film). Aftershow: Funcis Dj Set

Sabato 10 agosto:
Stelle per tutti. Con sonorizzazioni dal vivo di cortometraggi di Charlie Chaplin da parte di Stefano Calzolari (piano), Stefano Carrara (contrabbasso) e Michele Morari (batteria).
Aftershow ad ingresso gratuito: proiezione di ★ – STAR (2017) di Johann Lurf

Venerdì 16 agosto
C+C=Maxigross live. Aftershow: Frank Sinutre Live Set

Sabato 17 agosto:
proiezione di Ligabue (1977)

di Salvatore Nocita

Venerdì 23 agosto:
Earthset, sonorizzazione live de L’uomo meccanico (1921) di André Deed (in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna
)
Aftershow: Balletti Meccanici Dj Set

Sabato 24 agosto:
proiezione di Il mistero dei giardini di Compton House (1982) di Peter Greenaway (in collaborazione I Giardini della Paura-Comune di Parma). Proiezione in V.O con sottotitoli in italiano

Venerdì 30 agosto:
Aion project – Tengu no Monogatari
, sonorizzazione live di animazioni giapponesi.
Aftershow: Nice Strangers Dj Set

Sabato 31 agosto:
proiezione di Il cavaliere inesistente (1971) di Pino Zac

INFORMAZIONI E COSTI


Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle 21.30.
Durante la serata sarà possibile passeggiare all’interno del labirinto fino alle ore 23.00.
Il biglietto di ingresso ha un costo di 10 euro acquistabile a partire dalle 19.00 presso la biglietteria del Labirinto della Masone.
Gli aftershow del venerdì, ad ingresso gratuito, partiranno alle 23.00 circa presso la corte d’entrata del Labirinto della Masone, dove sarà attivo il nuovo “Al Bambù Cocktail Bar”.

RISTORAZIONE


Durante tutti gli appuntamenti sarà attiva la ristorazione Spigaroli. In corte d’ingresso, al ristorante Al Bambù, oltre al menù alla carta, sarà disponibile una proposta a tema “Pre Cinema”.
L’Hosteria della Masone proporrà, invece, piatti veloci e degustazioni di salumi. Novità di quest’estate è l’apertura di “Al Bambù Cocktail Bar”, con liquori esotic e tecniche di miscelazione moderne.
Nella corte centrale sarà presente un servizio ristoro con bevande fresche e pop-corn a cura di Al Bambù Cocktail Bar.

PER INFORMAZIONI


Informazioni sulla rassegna
eventi@francomariaricci.com
Tel: 0521827081

Ufficio stampa
Orsola Bontempi
press@francomariaricci.com
Tel. 0521827081

Info e prenotazioni Ristorante
info@ristorazionelabirinto.it
Tel: 0521 1855372
www.ristorantealbambu.it

Patrocini


parma
Comune di Fontanellato:
FontanellatoSmall
parma2020-200